Comune di Castel Morrone » Conosci la città » Monumenti » Castello feudale

Art Bonus

Art Bonus Castel morrone

Social

Forum Giovani

 

logo fb comune

Fotogallery

    Monumento Bronzetti

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Castello feudale

Monte CastelloNel medioevo, quasi certamente al tempo dei Normanni, venne costruito a Morrone un edificio difensivo. La costruzione deve attribuirsi quasi certamente a Roberto di Lauro, conte di Caserta. Ma è da ritenere che, già nell'849, Morrone avesse un proprio fortilizio e che la mano normanna abbia solo ingrandito e rimaneggiato l' impianto esistente. Costruito sul colle più strategico del paese, diventato simbolo dell' oppressione feudale, il castello doveva essere simile ad altre costruzioni fortificate dell'epoca: una cortina muraria difesa da torri alte e possibilmente merlate.
Della sua esistenza si hanno notizie certe già in un documento angioino della seconda metà del 1200, in cui si parla della castellana Margherita De Tucziaco, cugina del re Carlo I d' Angiò, che venne ospitata per alcuni mesi nel nostro castello. E' documentato che, nel 1456, l' edificio rimase seriamente danneggiato da un terribile terremoto. Attualmente, nell'area in cui sorgeva il castello, sono visibili il torrione principale, a pianta quasi quadrata, i resti della cinta muraria e alcune casette in pietra. L' intero complesso è in pietra calcarea con elementi di riutilizzo, in tufo, tegole e laterizi. A titolo di curiosità, va riferito che una vecchia tradizione vuole che, al di sotto della torre, esista un passaggio segreto, che avrebbe messo in collegamento il castello con il paese. La vetta del monte Castello, per il grande valore storico e ambientale, è sottoposta a tutela dal Ministero ai BB.CC.

 Comune di Castel Morrone

Piazza Bronzetti, 7 - 81020 CASTEL MORRONE (CE)

TEL. 0823/399711 - FAX 0823/399726
 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.184 secondi
Powered by Asmenet Campania