Servizio di Protocollo Informatico

Indirizzo PEC - protocollo.castelmorrone@asmepec.it

Questo indirizzo riceve esclusivamente da indirizzi di Posta Elettronica Certificata

Il Comune Informa

Il Comune Informa22/03/2017

Referendum 28 Maggio 2017 - Voto per residenti all'estero

Gli elettori italiani residenti all'estero posso compilare l'apposito modello ed inviarlo all'ufficio elettorale o al seguente indirizzo mail protocollo.castelmorrone@asmepec.it

Clicca qui per il modello

Il Comune Informa22/03/2017

Convocazione Consiglio Comunale

Si comunica che il giorno 28/03/2017 alle ore 19:00, è convocato, presso la sede Comunale, il Consiglio Comunale

Clicca per l'ordine del giorno

Il Comune Informa14/03/2017

ASSEGNO DI MATERNITÀ ANNO 2017

 CHI NE HA DIRITTO

Per avere diritto all’assegno è necessario:

  • Essere cittadini italiani, stranieri comunitari o stranieri extracomunitari in possesso di carta di soggiorno oppure del permesso di soggiorno residente nel Comune di Castel Morrone (CE).
  • La domanda di concessione dell’assegno deve essere presentata dalle madri aventi diritto nel termine perentorio di sei mesi dalla data di nascita del figlio o dalla data di ingresso nella famiglia in caso di affidamento preadottivo o di adozione, oppure avere un minore che abbia fatto ingresso, con età non superiore ai sei anni, nella famiglia anagrafica in affidamento preadottivo o in adozione senza affidamento (per gli affidamenti o le adozioni internazionali è sufficiente la minore età).
  • Avere una situazione economica ISEE pari o inferiore a EURO 16.954,95.
  • Non ricevere per il figlio nato altro trattamento previdenziale di maternità, oppure percepire un trattamento previdenziale di importo inferiore (in questo caso è possibile avanzare richiesta per la quota differenziale)

    La domanda va presentata entro 6 mesi dalla data del parto o dalla data di ingresso del minore nella famiglia anagrafica.


    Per informazioni e modulistica rivolgersi all’ufficio Servizi Sociali negli orari di apertura al pubblico

    Tutti i giorni dalle ore 8:30 alle ore12:00
    Martedì-Giovedì: dalle ore 16:00 alle ore18:00

    Clicca qui per l’avviso

Il Comune Informa10/03/2017

Comunicazione per la designazione dei componenti della Commissione e Sottocommissioni Elettorali Circondariali della Provincia

La vigente normativa in materia (D.P.R. 20-3-1967, n. 223) prevede che in ogni Comune capoluogo di circondario giudiziario, dopo l'insediamento del Consiglio Provinciale, è costituita, con decreto del Presidente della Corte di Appello, una Commissione Elettorale Circondariale presieduta dal Prefetto o da un suo delegato e composta da quattro componenti effettivi e da quattro componenti supplenti, di cui uno effettivo ed uno supplente designati dal Prefetto e tre effettivi e tre supplenti designati dal Consiglio Provinciale. (art. 21 - comma 1 - D.P.R. 20-3-1967 n. 223 e s.m.i).

I componenti, la cui designazione spetta al Consiglio provinciale, sono scelti fra gli elettori dei Comuni del mandamento estranei all'Amministrazione dei Comuni medesimi, sempreché siano forniti almeno del titolo di studio di scuola media di primo grado ovvero che abbiano già fatto parte di Commissioni elettorali per almeno un biennio e non siano dipendenti civili o militari dello Stato, né dipendenti della Provincia, dei Comuni e delle istituzioni pubbliche di assistenza e beneficenza in attività di servizio (art. 22 comma 2 - D.P.R. 20-3-1967 n. 223 e s.m.i).



GLI EVENTUALI CITTADINI INTERESSATI, IN POSSESSO DEI REQUISITI RICHIESTI, POSSONO PRESENTARE LA RELATIVA PROPOSTA DI CANDIDATURA, PRESSO CODESTO ENTE, ENTRO IL TERMINE PERENTORIO DEL GIORNO 16/03/2017

 

LINK NOTA PROVINCIA DI CASERTA

Il Comune Informa10/03/2017

ASSEGNO PER IL NUCLEO FAMILIARE CON ALMENO TRE FIGLI MINORI ANNO 2017

CHI NE HA DIRITTO

Per avere diritto all’assegno è necessario:

  • Essere cittadini italiani, stranieri comunitari o stranieri extracomunitari in possesso di carta di soggiorno oppure del permesso di soggiorno residente nel Comune di Castel Morrone (CE).
  • Avere almeno 3 figli minorenni o 3 figli adottivi o 3 minori in affidamento preadottivo (ai figli minori del richiedente sono equiparati i figli del coniuge, conviventi con il richiedente medesimo).
  • Avere una situazione economica ISEE pari o inferiore a EURO 8.555,99.

    La domanda va presentata entro il 31 gennaio 2018


    Per informazioni e modulistica rivolgersi all’ufficio Servizi Sociali negli orari di apertura al pubblico


    Tutti i giorni dalle ore 8:30 alle ore12:00
    Martedì-Giovedì: dalle ore 16:00 alle ore18:00

    Clicca qui per l’avviso

Il Comune Informa04/03/2017

Iscrizione Protezione Civile

Per poter svolgere attività di protezione civile come volontario a supporto delle istituzioni che coordinano gli interventi, è necessario essere iscritti al gruppo comunale di volontari per la protezione civile del proprio territorio di appartenenza.
 

Si avvisa che dal 10 al 31 marzo 2017 sono aperte le iscrizioni e/o rinnovi annuali al gruppo di volontari per la protezione civile del Comune Castel Morrone.
Il modello va consegnato all'ufficio protocollo del Comune di Castel Morrone.


Orari di apertura : Lun/Ven : 9.00/12.00
Per maggiori informazioni, recarsi al comando dei vigili Urbani del Comune di Castel Morrone.


Clicca qui per scaricare il modello

Il Comune Informa03/03/2017

Progetto Home Care Premium Assistenza Domiciliare

Ai sensi e per gli effetti del DM 463/98, l’INPS ha, tra i propri scopi istituzionali, l’erogazione di prestazioni sociali in favore dei dipendenti e dei pensionati pubblici e dei loro famigliari. Tra le differenti modalità di intervento a supporto della disabilità e non autosufficienza si è scelto di destinare parte delle risorse del Fondo Gestione Unitaria Prestazioni Creditizie e sociali al sostegno della non autosufficienza. E’ nato, pertanto, nel 2010, il Programma Home Care Premium, che consente l’erogazione di una prestazione finalizzata a garantire la cura, a domicilio, delle persone non autosufficienti iscritte alla Gestione Unitaria delle Prestazioni Creditizie e Sociali e/o loro famigliari. L’Home Care Premium prevede una forma di intervento mista, con il Coinvolgimento di Ambiti Territoriali Sociali e/o Enti pubblici, che vogliano prendere in carico i soggetti non autosufficienti residenti nei propri territori. Il programma si concretizza nell’erogazione da parte dell’Istituto di contributi economici mensili, c.d prestazioni prevalenti, in favore di soggetti non autosufficienti, maggiori d’età o minori, che siano disabili e che si trovino in condizione di non autosufficienza per il rimborso di spese sostenute per l’assunzione di un assistente familiare.

Per maggiori informazioni clicca qui

Il Comune Informa27/02/2017

Benessere Giovani_Organizziamoci

Il comune di Castel Morrone con delibera numero 17 del 18 febbraio 2017 aderisce all’avviso pubblico della Regione Campani per l’assegnazione di contributi per  il progetto “Benessere giovani-Organizziamoci”. 

“Benessere giovani-Organizziamoci” mira a sensibilizzare ed accompagnare i giovani dai 16 ai 35 anni alla cultura d’impresa, alla loro autonomia e all'acquisizione di esperienze e competenze utili a favorire la loro crescita personale, la cittadinanza attiva e la conoscenza dei territori e a dare spazio alle loro propensioni artistiche e creative.

Si invita gli interessati in forma associata (con lettere di intenti o altro tipo di convenzioni informali) e non come singoli soggetti, ad inoltrare una manifestazione di interesse a supportare l’Ente nella realizzazione del progetto.

Per Maggiorni informazioni clicca qui
Benessere giovani Regione Campania

Il Comune Informa27/02/2017

FORNITURA DEI LIBRI DI TESTO ANNO SCOLASTICO 2016/2017

Aperti i termini per la presentazione delle istanze relative alla richiesta di rimborso delle spese sostenute per l’acquisto dei libro di testo per la scuola secondaria di primo grado (ex scuola media) per l’anno scolastico 2016/2017.

Il rimborso è rivolto agli studenti che frequentano gli istituti scolastici presenti sul territorio comunale (ad esclusione della primaria ed infanzia) che in base all'indicatore economico familiare (ISEE), possono usufruire di un bonus per l'acquisto dei libri di testo.

Per Maggiori informazioni clicca qui

torna all'inizio del contenuto